Dieta Dimagrire

L’alcool: pro e contro.

danni alcolDanni alcol. Per ogni articolo che leggete sui benefici del consumo dell’alcool, un altro sembra avvertirvi dei relativi rischi.
L’assunzione moderata dell’alcool sembra avere alcune effetti benefici, bere troppo comporta invece seri rischi per la salute.

Per assunzione moderata di alcool si intende bere due bevande al giorno se si è un maschio sotto 65, o una bevanda al giorno se si è una femmina o un maschio oltre 65.
Ovviamente la quantità adeguata per ciascuno può definirla medico. Un consumo moderato di alcool può proteggere da alcune malattie: ridurre il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari e ridurre il rischio di diabete.

Per contro il consumo eccessivo di alcool può favorire l’insorgenza di diverse malattie tra le quali:
– tumori del pancreas, della bocca, della faringe, della laringe, dell’esofago, del fegato e tumore al seno;
– pancreatiti, soprattutto nelle persone con livelli elevati dei trigliceridi;
– morte improvvisa in soggetti con malattia cardiovascolare;
– danni del muscolo cardiaco(cardiomiopatia alcolica);
– atrofia cerebrale;
– cirrosi epatica;
– sindrome fetale da alcool
con compromissione dello sviluppo nervoso del nascituro;
– alterazione delle funzioni motorie;
– suicidio.

Ma cosa si intende allora per uso moderato? Cosa si intende per una o due bevande?
Una bevanda è definita come 340 gr di birra circa, 141 gr di vino o 42 gr di superalcolici.
Bisogna tenere presente che le persone con più di 65 anni non dovrebbero bere più di una bevanda al giorno.

Danni alcol

Chi non dovrebbe bere alcool? In soggetti con particolari malattie l’assunzione di alcool è assolutamente vietata.
Non bisogna bere alcool se si ha una storia di:
– malattie emorragiche;
– affezione epatica;
– malattia pancreatica.
L’abuso di alcool inoltre può provocare alterazioni precancerose nell’esofago, nella laringe, nella faringe e nella cavità orale.
Se si ha una storia famigliare di alcolismo, bisogna essere particolarmente prudenti nel bere alcolici, poichè si ha un elevato rischio di alcolismo.
Le donne incinte devono evitare di bere alcol a causa dei rischi per la salute del feto.
Infine , l’alcool interagisce con i molti farmaci. Consultare sempre il medico se si assumono antibiotici , anticoagulanti, antidepressivi, farmaci per il diabete, antistaminici, antiaggreganti, betabloccanti, antidolorifici ed ipnotici.
L’alcool con l’aspirina determina un rischio aumentato di emorragia gastrointestinale.

Danni alcol fegato
Se assumete alcool e paracetamolo (Tylenol, Tachipirina ed altri…), aumentate il rischio di danni del fegato.
Visti i pro ed i contro legati all’assunzione di alcool, pochi medici ne raccomandano l’assunzione a scopo terapeutico e/o nutrizionale. Tuttavia se si è dei bevitori e si è in buona salute, non c’è necessità di smettere finchè si beve con moderazione.

Fonte: Mayo Clinic Staff agosto 2006

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.